Regia Maximiliano Hernando Bruno (opera prima)

 

Con la partecipazione di Franco Nero e Geraldine Chaplin.

Presentato alla 73. Mostra del Cinema di Venezia

 

Sceneggiatura Antonello Belluco e Maximiliano Hernando Bruno

Fotografia Giovanni Andreotta

Scenografia Paolo Bandiera

Costumi Fulvia Amendolia

Musica Pericle Odierna

Suono Enrico Lenarduzzi

Aiuto regia Massimiliano Battistella

Organizzatore generale Alessandro Centenaro 

Una produzione Venicefilm srl

In collaborazione con ANVGD – Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Regione del Veneto - Fondo del Cinema e dell’Audiovisivo, Treviso Film Commission, Cultour Active, Macine Keber, Chiggiato Trasporti, Paoli Trasporti, Venzo Art, Associazione culturale Ezzelino III.

 

Con il patrocinio del Comune di Padova, Comune di Venezia, Comune di Abano Terme, Comune di Galzignano Terme, Comune di Arquà Petrarca, Comune di San Polo

 

Locations Veneto, Friuli, Istria.

Uscita cinematografica 2018

Nazionalità Italiana

Formato di ripresa 4K UHD (UltraHighDefinition)

Lingua Italiano / Inglese

Siamo nel settembre del 1943, nei giorni in cui nei territori italiani del fronte orientale scoppia il caos a seguito dell’armistizio dell’8 settembre. Con l’esercito italiano oramai allo sbando, le popolazioni Istriane, Fiumane, Giuliane e Dalmate, si trovano ad affrontare un nuovo nemico: i partigiani di Tito che avanzano in quelle terre, spinti da una furia anti-italiana. In questo drammatico contesto storico, avrà risalto la figura di Norma Cossetto, giovane studentessa istriana, laureanda all’Università di Padova, barbaramente violentata e uccisa dai partigiani titini.

http://www.rossoistria.it

Cast  

Geraldine Chaplin, Franco Nero, Selene Gandini, Sandra Ceccarelli, Romeo Grebensek, Eleonora Bolla, Diego Pagotto, Vincenzo Bocciarelli, Francesca Amodio, Carla Stella, Maria Vittoria Casarotti Todeschini, Alvaro Gradella, Monica Garavello, Gaetano Lembo, Andrea Pergolesi, Vasco Mirandola, Christian Renzicchi, Alessandro Albertin, Valentina Bivona, Antonio Scarpa, Sasa Sikanic, Aleksander Tokovic